Agenda omat forum Bologna 2019

Workshop (ore 9:30 – 13:30)

ore 9.30

Inizio Registrazione e Welcome Coffee

ore 10.10

Benvenuto e inizio dei lavori

Moderatore Annalisa Ghiglia – Managing Director ITER

ore 10.15

Il digitale: tra aspetti legali e criticità

Avv. Alessandro Vercellotti – Avvocato del Digitale

L’utilizzo del digitale oggi è diventato fondamentale per qualsiasi business online e offline. Il digitale tuttavia comporta una serie di criticità e problematiche legali che vanno affrontate con i giusti strumenti e conoscenze per evitare di danneggiare la propria azienda. Durante l’intervento verranno mostrati una serie di case studies famosi per vedere come a fronte di una questione legale online si possano evitare danni economici e reputazionali.

Avvocato Alessandro Vercellotti unico avvocato del digitale® d’Italia specializzato in copyright, Start Up, contest e gestione legale della Brand Reputation.

Speaker nei maggiori eventi del digitale d’Italia, formatore aziendale, autore per Flaccovio Editore, fondatore del Social Warning Movimento Etico per l’educazione digitale, docente per Ninja Acdemy e titolare del canale legale Telegram più grande d’Italia.

ore 11.00

Digitalizzazione dei processi e sicurezza dei dati: metodologie, tecnologie e applicazioni.

Danilo Bertocchi – DBe | Stefano Flaim – HiT Internet Technologies | Marco Crociani – Data3

Il digitale ha completamente trasformato i processi aziendali: non è solo una moda o un desiderio di un management visionario, ma una vera e propria necessità. Spesso il punto di partenza è sbagliato. Si tenta di trasformare i processi senza pensare al Cliente, si affrontano progetti di cambiamento solo dal punto di vista tecnologico. Serve considerare il fatto che trasformare un processo verso il digitale richiede competenze di natura diversa: di processo, normative, system integration, sicurezza.

Ecco perché a omat forum Bologna 2019, tre aziende – DBe, HiT e Data3 – si presentano come un unico Team: per offrire il giusto mix di competenze ed esperienza per affiancare i Clienti nella realizzazione di progetti di successo.

Danilo Bertocchi attuale amministratore di DBe Srl e coordinatore del team di consulenti, opera nel settore dal 1979.
Prima in società multinazionali (Honeywell Information System, Cap Gemini Hyperion e Sybase) poi in realtà Italiane rivestendo posizioni manageriali . Nel 2011 è tra i fondatori di Lyr Consulting e cura il team di consulenza direzionale con particolare focalizzazione alla trasformazione die processi in processi digitali. Questo attività lo ha portato seguire (con il supporto del team Lyr Consulting e dei partner) tematiche normative con la privacy (196/2008 prima e poi 679/2016), gestione documenti (dalla creazione, gestione, sottoscrizione , consegna e conservazione) digitali, coerenza dei processi ISO 9001, sicurezza ICT 27001 .
Nel mese di agosto, con la nascita di Dbe Srl propone l’esperienza sua, del suo team e dei partner per supportare i clienti nella trasformazione dei propri processi in processi digitali.

Stefano Flaim – Ingegnere – Project & Product Manager di HIT Internet Technologies, azienda operante sul mercato dell’Information & Communication Technologies nazionale ed internazionale dal 1985. Per le divisioni Business & Solutions e Media & Publishing segue l’implementazione delle soluzioni per la digitalizzazione dei processi e documenti dei clienti e la loro automazione tramite workflow. Segue in particolare progetti che coinvolgono la Raccolta Dati sul Campo, comprese le Firme Elettroniche anche di tipo grafometrico. HiT è membro dell’associazione AIFAG – Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata Biometrica e Grafometrica ora confluita in ANORC – Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale, nelle quali partecipa attivamente ai gruppi di lavoro.

Marco Crociani – Auditor 27001 membro AIPSI (Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica), Diplomato in Elettronica Industriale nel 1980.
Inizia la sua esperienza nel campo della realizzazione e messa in servizio di sistemi SCADA ed automazione industriale, passato poi in una società di consulenza si occupa di consulenze e studi di fattibilità in vari ambiti che vanno dalle attività’ in ambito spazio spaziale, industriale e bancario, con particolare attenzione ai sistemi di messaggistica sicura. In tale contesto è coinvolto in attività’ nell’ambito organizzativo e normativo occupandosi anche di certificazione IS09001 e, all’epoca, dello standard BS7799.
Successivamente impiegato in una primaria società di telecomunicazioni ha l’incarico della sicurezza delle operation IT e sueccessivamente passa nella direzione Business Security per occuparsi della governance della sicurezza dell’informazione. In questo periodo ottiene sia la certificazione CISSP (ormai scaduta) che quella di Lead Auditor ISO27001. Attualmente svolge la sua attività come libero professionista nell’ambito tecnico organizzativo dei sistemi per la gestione della sicurezza delle informazioni.

ore 11.45

Human Centric Cybersecurity : un approccio innovativo nell’era della trasformazione digitale.

Matteo Pidalà – Sales Engineer III, Forcepoint

Da sempre appassionato di Sicurezza Informatica, Matteo Pidalà inizia la sua carriera in System Integrator, dove ha avuto l’opportunità di accrescere le sue competenze networking e security in contesti di progettazione e manutenzione per vari clienti Enterprise.
Nel 2017 ricopre una posizione di pre-sales e solution architect in un distributore VAD, accrescendo le conoscenze di diversi vendor di sicurezza.
Pidalà, entra quindi in Forcepoint nel 2019, ricoprendo il ruolo di Sales Engineer.
La ricerca e interesse per i temi legati alla Cyber Security, lo ha portato ad analizzare il panorama delle minacce e delle loro possibili contromisure.
Attraverso articoli e pubblicazioni su siti web, Pidalà è attivamente impegnato ad innalzare il livello di consapevolezza sui temi Security, al fine di portare maggior consapevolezza agli utenti business.

ore 12.15

Governance, Risk Management e Compliance: la gestione integrata dei rischi dalle piccole alle grandi imprese.

Giancarlo Butti – Auditor, esperto privacy e sicurezza, Alberto Piamonte – Consulente e Formatore

Master di II livello in Gestione aziendale e Sviluppo Organizzativo (MIP – Politecnico di Milano).

Si occupa di ICT, organizzazione e normativa dai primi anni 80: analista di organizzazione, project manager, security manager ed auditor presso gruppi bancari e consulente in ambito documentale, sicurezza, privacy… presso aziende di diversi settori e dimensioni.

Come divulgatore ha all’attivo: oltre 800 articoli su 30 diverse testate, 23 fra libri e white paper, alcuni dei quali utilizzati come testi universitari, 1 3 opere collettive nell’ambito di ABI LAB, Oracle Community for Security, Rapporto CLUSIT sulla sicurezza ICT in Italia, relatore in oltre 120 eventi presso ABI, ISACA/AIEA, ORACLE/CLUSIT, ITER, INFORMA BANCA, CONVENIA, CETIF, IKN, TECNA…, docente in master e corsi di perfezionamento post-universitario presso diversi atenei.

Socio di AIEA/ISACA (www.aiea.it – Associazione Italiana Information Systems Auditors), del CLUSIT (www.clusit.it – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) e di BCI (Business Continuity Institute). Partecipa ai gruppi di lavoro di ABI LAB, di ISACA-AIEA, di UNINFO, di Oracle Community for security. Fra i coordinatori di www.europrivacy.info.

Alberto Piamonte, laureato nell’Università di Padova in Ingegneria Elettronica, fa attualmente parte del KeyMap Team, un gruppo di Consulenti ed Aziende che si occupa dello sviluppo di strumenti automatizzati e metodologie per attività di audit, l’analisi e gestione dei rischi, la certificazione conformità e la realizzazione di efficaci ed efficienti sistemi di controllo e di governo
Oltre che svolgere in prima persona attività di consulenza si occupa attivamente dei problemi relativi al governo dei sistemi IT tenendo frequenti corsi e seminari su metodologie quali COBIT, ITIL , ISO27001 e GDPR ed alla sensibilizzazione e diffusione delle relative tematiche, è attualmente Consigliere ISACA Capitolo di Roma.

ore 12.45 

Cosa fare in caso di Data Breach?

Emilio Luchetta – TSCM Team Leader, Security Expert e DFE

C.T. di Procure della Repubblica italiane e Perito del Giudice per le aree Digital Forensics. Consulente per aree Corporate Intelligence e Investigatore Privato.
Specializzato nel Corso di Perfezionamento in Digital Forensics dell’Università di Camerino. Docente per materie di Cybersecurity, Digital Forensics e Sicurezza delle Comunicazioni, presso Scuole di Perfezionamento della Polizia Postale a Genova, Cesena, Roma.
Esperto in TSCM (Technical Security Counter Measures), Specializzazioni in Security & Intelligence presso la Link Campus University di Roma e corsi presso il Collegio Militare Inglese, Cranfield University di Shrivenham ed altri.
Gestisce un gruppo di ricerca tecnico-scientifica per soluzioni innovative nei settori della sicurezza informatica, dell’elettronica, applicazioni tecnico-investigative, ecc.

ore 13.15 

Innovation Manager e Voucher per le PMI: opportunità per i progetti di innovazione

Annalisa Ghiglia – Managing Director ITER

ore 13.30 

Light Lunch (Area Table Point) offerto dall’Organizzazione

Laboratori (ore 14:30 – 17:30)

ore 14.30 

LABORATORIO 1 – LA DIGITALIZZAZIONE IN PRATICA
Esempi concreti di digitalizzazione e protezione dei dati

Danilo Bertocchi – DBe | Stefano Flaim – HiT Internet Technologies | Marco Crociani – Data3

SCENARIO 1: “Attraverso un’e-mail viene introdotto un Malware nei Sistemi Aziendali. Come evitare che il codice dannoso infetti la nostra rete? È possibile prevenire questa violazione aprendo comunque la posta elettronica?

SCENARIO 2: “I processi aziendali sono farraginosi, difficili quando coinvolgono più attori, non perfettamente tracciabili e rendicontabili»
Come snellire, velocizzare e mappare questi processi?

Durante il laboratorio LA DIGITALIZZAZIONE IN PRATICA analizzeremo, insieme a tre esperti del settore – Danilo Bertocchi, Stefano Flaim e Marco Crociani – alcuni casi di successo attraverso l’implementazione di soluzioni tecnologiche abilitanti.

ore 16.00

LABORATORIO 2 – CYBER SECURITY
Un esempio di risoluzione di un data breach

Emilio Souberan – DPO e IT Auditor | Emilio Luchetta – TSCM Team Leader, Security Expert e DFE

LO SCENARIO: “Un portatile assegnato ad un dipendente, protetto da password complessa e contenente dati aziendali, viene trafugato e, dopo qualche giorno, rinvenuto e riconsegnato al legittimo proprietario.”

Come comportarsi? Quali sono le valutazioni da fare? Devo o non devo dare la notifica al Garante? Se si, in che modalità?
Quando può servire un’indagine forense?

Durante il laboratorio analizzeremo, insieme a due esperti del settore, un esempio molto comune di data breach per capire i passi da fare e da non fare.

Data Protection Officer in ambito Servizi Socio-Sanitari ed Educativi. Docente e formatore di Materie Informatiche, Cybersecurity e Data Protection. Attualmente IT Security & Privacy Auditor presso numerose aziende ed organizzazioni.

C.T. di Procure della Repubblica italiane e Perito del Giudice per le aree Digital Forensics. Consulente per aree Corporate Intelligence e Investigatore Privato.
Specializzato nel Corso di Perfezionamento in Digital Forensics dell’Università di Camerino. Docente per materie di Cybersecurity, Digital Forensics e Sicurezza delle Comunicazioni, presso Scuole di Perfezionamento della Polizia Postale a Genova, Cesena, Roma.
Esperto in TSCM (Technical Security Counter Measures), Specializzazioni in Security & Intelligence presso la Link Campus University di Roma e corsi presso il Collegio Militare Inglese, Cranfield University di Shrivenham ed altri.
Gestisce un gruppo di ricerca tecnico-scientifica per soluzioni innovative nei settori della sicurezza informatica, dell’elettronica, applicazioni tecnico-investigative, ecc.

ore 17.30 

Conclusione

Iscriviti gratuitamente a omat forum Bologna 2019. Il biglietto comprende un WELCOME COFFEE (dalle 9.30 alle 10) e un Light Lunch per chi si ferma nella sessione del pomeriggio.

Se vuoi prenotare il servizio navetta dedicato (alle ore 9 dalla Stazione di Bologna), segna l’opzione: altrimenti consulta gli orari di FICOBus.
Se vieni in auto, prenota il parcheggio per avere la sosta gratuita tutta la giornata.

IL PARCHEGGIO A omat forum BOLOGNA FICO è offerto da

Note legali

Tutti i contenuti di questo sito sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela... continua a leggere

Tutela della privacy

Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 La partecipazione alle iniziative ITER... continua a leggere

Organizzazione

Omat Forum è un progetto ITER S.r.l. - Via Sacchini, 20 - 20131 Milano (MI)
tel. +39 02 099 9891 - fax +39 02 29 53 23 55
CODICE FISCALE/P.IVA: 09306810962 - Cap. Soc.: € 10.000 i.v.
PEC: iter@pec-legal.it
Start Up Innovativa - CCIAA: MI-2082738
ITER è un brevetto per marchio d’impresa registrato nel 1989